Le email? Le leggiamo sempre più da mobile

Le email? Le leggiamo sempre più da mobile
24 Marzo 2016 Antonia Cosentino

Che utilizziamo sempre più il mobile per qualsiasi attività online è un dato assodato, i numeri dell’utilizzo della posta elettronica però sono davvero interessanti.

Litmus pubblica i dati della ricerca, 2016 State of Email Report, realizzata durante tutto il 2015 analizzando più di 13 miliardi di email aperte per studiare con quale supporto siano state lette, non solo per avere dei dati statistici, ma per provare a capire il perché dei cambiamenti di abitudine e come questi influenzino le campagne di email marketing.

L’analisi registra un incremento della lettura di email da mobile del 17%, facendo arrivare la media di apertura da mobile totale al 55%.

mobileemail

Le letture da Android sono cresciute del 35% e rappresentano oggi il 10% del totale, quelle da iPhone sono passate dal 27% al 33%. Al contrario, le aperture da iPad sono diminuite del 5% e rappresentano il 12% del totale.

mobileopens

Le aperture da desktop sono rimaste pressocché stagnanti, ma c’è da segnalare che Outlook ha visto una decrescita del 33% e rappresenta oggi solo il 6%. La decrescita ha coinvolto anche le aperture via web coinvolgendo i vari client con un calo tra il 4% e il 42%.

desktop

L’esperienza di lettura via mobile ottimale diventa quindi un obiettivo essenziale per la riuscita di una campagna mail. Un obiettivo complicato viste le continue evoluzioni dell’industria delle email, ma a cui è evidente che bisogna dedicare molta molta attenzione.

Tra i dati contenuti nello studio una top ten degli email client per il 2015: al primo posto iPhone con il 33%, seguito da Gmail (15%), iPad (12%), Google Android (10%), Apple Mail (8%), Outlook (6%), Yahoo! Mail (3%), Outlook.com (3%), e a chiudere Windows Live Mail (2%) e Thunderbird (1%).

Risorse:

 

Foto: Litmus.com

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*