Novità per il social e-commerce su Facebook

Novità per il social e-commerce su Facebook
12 Febbraio 2015 Antonia Cosentino

Schermata 2015-02-12 alle 10.02.22

Da qualche giorno Facebook ha introdotto delle novità per i Gruppi di vendita e acquisto. I membri, infatti, potranno adesso scegliere la funzione “vendita” durante la creazione di un post, aggiungere una descrizione di ciò che si vuole vendere, includere il prezzo e impostare la posizione di recapito.

I venditori potranno anche contrassegnare i post con l’opzione disponibile/venduto e visualizzare facilmente il proprio catalogo di prodotti già venduti.

Novità essenziali per chi come Lisa e Kadu (citati come esempio da Facebook) fanno parte della comunità di persone che utilizzano regolarmente i Gruppi di vendita.

Lisa Duncan-Thayer della Florida ha creato Made By Mama Buy/Sell/Trade per vendere i propri lavori all’uncinetto e offrire ad altri artigiani locali uno spazio per la vendita dei loro oggetti fatti a mano. Oggi, con più di 4.500 membri di Pinellas County e dintorni, il gruppo è riuscito a trasformare l’hobby di questo gruppo di artigiani in un vero e proprio business.
Abbiamo una meravigliosa comunità“, dice Lisa. “Ci sono diversi membri i cui hobbies sono ormai diventati aziende part-time o a tempo pieno!

Kadu Carvalho, invece, è un chitarrista professionista di Rio de Janeiro. Ha creato un gruppo su Facebook con lo scopo di aiutare musicisti basiliani che comprano e vendono strumenti musicali. In quasi tre anni il gruppo ha superato i 34.000 membri. Non solo il gruppo è stato utile a Kadu per i suoi personali acqusti, vendite e scambi, ma ha favorito anche la crescita del suo profilo e la fama della sua band: Swell.

Per questa e molte altre ragioni Facebook ha annunciato che continuerà ad introdurre nuove funzionalità nei prossimi mesi per migliorare la fruizione dei Gruppi di vendita durante la navigazione, la connessione tra loro e la ricerca.

Le novità saranno estese a tutti i Gruppi di vendita su Facebook nei prossimi mesi attraverso iOS, Android e web. Tutti gli amministratori di gruppi che volessero partecipare possono già farlo qui.

Adesso non resta che aspettare che i gruppi di vendita siano attivi anche in Italia.