Facebook Stories: i contenuti a tempo per tutti

Facebook Stories: i contenuti a tempo per tutti
28 Gennaio 2017 Antonia Cosentino

dieci cose life


Facebook avrà un suo Stories. La notizia, data da TechCrunch (ne parla anche Mashable) non è di quelle inaspettate, anche se forse l’introduzione su Instagram aveva fatto pensare che la novità non sarebbe arrivata anche su Facebook.
E invece eccola: da qualche giorno già introdotta in Irlanda sia per iOS che per Android.

Potremo condividere foto e video in una presentazione effimera, visualizzabile solo per 24 ore.
Il format è proprio quello di Snapchat, poi replicato da Instagram. Probabilmente è stato proprio il successo su Instagram, 150 milioni di utenti al giorno che lo utilizzano il soli 5 mesi, a spingere Facebook a questa introduzione.

La specificità in questo caso è che non sarà un’applicazione esterna, ma Facebook Stories sarà integrato su Facebook, nello spazio che precede il News Feed, una ragione in più che fa avere grandi aspettative sull’utilizzo da parte delle persone. In alto ci saranno infatti le icone con tutte le storie già pubblicate dagli amici, da guardare e condividere, mentre dallo spazio dedicato all’aggiornamento di stato si potrà creare una storia che verrà automaticamente cancellata dopo 24 ore dalla sua pubblicazione.

È integrato nell’app che usiamo di più, saremo tentati di guardare in tempo reale cosa fanno i nostri amici, insomma diciamoci la verità quasi certamente inizieremo a utilizzare Stories appena sarà disponibili.

Questo aggiornamento avrà il merito di sdoganre i contenuti a tempo, ovvero quei contenuti che dopo un determinato tempo scompaiono e non vengono archiviati.

Insomma, Snapchat non avrà lunga vita, la sua idea originaria sì.


Partecipa a dieci cose – Digital Marketing Day 2017

dieci cose life


0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*